1 10 2.4G 4WD Wheel Drive Roadster Climbing RC Car

Item specifics

Vehicle Make: Enterprise Series: Star Trek
Model: U.S.S Enterprise Features: Advertising Specimen
Colour: White Year of Manufacture: 1976 - 1980
Country/Region of Manufacture: United Kingdom Vehicle Type: Space Ship
Material: DieCast, Plastic Brand: Dinky
 1976-1980  DINKY TOYS  NO 358   ORIGINAL BOXED STAR TREK U.S.S ENTERPRISE

Paolo Pinna Perpaglia

L’autore si serve della realtà dei fatti e, spiegandoci alcune motivazioni psicologiche dei suoi personaggi, riesce a farci provare una speciale empatia che travalica persino la giustizia dei tribunali, a farci accettare quanto sia “giusto” quello che si “deve” fare di fronte a un torto troppo grande.
Borore, 1 30 Toyotac-Hr Chr Novelty color Sample Minicar White Pearl Crystal Shinepiccolo paese della Sardegna al margine di tutto, è stato sconvolto da due spietati e brutali omicidi. Un killer invisibile, silenzioso e ferale, è penetrato abilmente nelle due case, ha drogato e immobilizzato le vittime poi, dopo aver catturato le mogli, ha coperto loro la testa con un cappuccio nero, legandole e facendo in modo che,1 35 7.5Cm Pak 40 4 On Rso 6640 riuscendo a sciogliere le corde per liberarsi, facessero scattare il grilletto di un fucile che ha sparato contro il volto dei rispettivi mariti, uccidendoli. Giuseppe Nonnis e Mariano Spada sono morti così, sotto lo sguardo sconvolto delle loro donne. Il duplice efferato omicidio fa balzare Borore al centro del mondo guadagnandogli le prime pagine dei giornali locali e no.1 10 Hobbywing Brushless Regler WP-10BL60-RTR 2-3S LiPo 60A ab 5,5T ONROAD CBC® Per questo motivo Antonella Demelas, brava e famosa avvocato penalista, coinvolta nella faccenda dal suggerimento di una sua vecchia conoscenza (anche nostra, sì ma non ve lo dico, dovrete leggere) ha affrontato il viaggio da Cagliari, la città in cui vive e lavora abitualmente, per raggiungere la regione del Marghine, nell’entroterra isolano. La famiglia Cherchi vuole affidarle il non facile incarico di assumere la difesa del figlio d Roberto,1 35 Ground Self Defense Force 89-Type Armored Fighting Vehicle Special Version tra i maggiori sospettati dei due omicidi. O meglio, l’unico vero sospettato per i due omicidi. Ciò nondimeno la sua unica colpa – secondo i genitori – sarebbe quella di essere un ragazzo “strano”, diverso dagli altri della sua età: di poche parole, gran lavoratore, solitario. L’avvocato Solinas, decisamente incuriosita, si accollerà il doppio compito di difensore togato e di investigatrice per portare avanti un’indagine che si rivelerà piena di trabocchetti perché, in un paesino, le ruggini e le maldicenze non fanno che depistare le ricerche. 1 35 mm M1025 Hamby Weapon Carrier Military Miniatures 35263E dovrà mettere in campo il suo istinto, la capacità di immedesimarsi nel caso e nella mentalità delle persone, perseverando con testardaggine per riuscire a sbrogliare la matassa. Come se non bastasse, non sarà aiutata dal suo strano cliente, inafferrabile, evanescente peggio di un fantasma: un diciottenne con una sua etica particolare, un colpevole che potrebbe essere innocente o magari un innocente che invece è quasi colpevole.
Racchiuso nelle pagine del romanzo c’è un giallo nel giallo, travestito da diario infantile, nascosto, o meglio scavato dentro la copertina cartonata di una raccolta di Reader’s Digest. Un diario che, pagina dopo pagina, fa tornare alla luce un mistero del passato regalando al lettore due storie in una, e tutte e due con lo stesso identico sapore dolce amaro.1 10 RC Car Body Shell LEXUS RCF Wide Body Pandem RC DRIFT BODY
Alla fine, anche e soprattutto per la tenacia della brava penalista, tutte le domande troveranno risposta, e le colpe verranno imparzialmente assegnate, in un piccolo universo aspro ma vero, fatto di mare, di terra e vento, dove nessuno è innocente, ma esistono solo diversi gradi di colpevolezza.
In 1 35 Soviet Army Asu-85 Airborne Anti-Tank Self-Propelled Artillery Model 1956 Paolo Pinna Parpaglia ha ricostruito con affetto filiale tutti i gesti, la mentalità e i “sapori”, in senso lato, 1 35 Ww.Ii German Army V Anti-Air Tank Cairian Ch9121della Sardegna. Della Sardegna, e della sua gente, ha dipinto un ritratto parlante che riproduce i personaggi del suo libro: fieri, aspri, forti, silenziosi, legati alle radici, alle consuetudini e chiusi verso quei forestieri che di loro non sanno nulla e forse nulla potranno capire.
Paolo Pinna Perpaglia è nato nel 1974. Laureato in Giurisprudenza, svolge la professione forense dal 2005. Vive a Cagliari. Con Newton Compton ha già pubblicato Quasi colpevole.

Remo Bassini
La donna di picche

Torino e Vercelli. Da maggio a ottobre. L’alto commissario Pietro Dallavita, occhi castano scuro e voce bassa roca, sguardo dolce e acuto, gran fiuto investigativo, è turbato. Si sente vecchio e malandato, è sfinito nonostante abbia solo 59 anni e solo tre amori alle spalle, 1 43 Action Panos Le Mans 2000 Cup Noodle Kageyama Bredhers Suzuki Limited 2400coi quali crede di aver fatto del male, di non essere stato all’altezza e di aver stritolato il figlio 28enne Giacomo. Ha avuto tre strapazzate donne di cuori: la moglie Carmen di cui è stato a lungo fedele e buon marito, una seconda Carmen amata follemente dieci anni prima (giovane moglie di un collega), poi la recente storia con la comprensiva criminologa Maria Grazia,1 43 Art Model Ferrari 125 S Piacenza 1947 Minicar ancora una volta finita dolorosamente. Una donna di picche è quella che non arriverà mai. A pochi mesi dalla pensione, con tante ferie arretrate, frastornato e spento, accetta da un potente subdolo funzionario romano e dal questore un incarico lontano da Torino, pur sempre in regione, con treno o con l’auto Vercelli non è troppo distante. Resta un insistente pestino e ci si mette di buzzo buono. C’è lì un delitto irrisolto da più di un anno, probabilmente una cruenta esecuzione. Qualcuno ha sparato tre colpi col silenziatore in pieno volto all’avvocato vedova 52enne Eleonora Paganica Malerba in chiesa all’alba. Dallavita capisce subito di essere un poco manovrato; si fa aiutare, oltre che dal fido Tavoletti, per una reciproca attrazione da Micaela,1 10 RC Karosserie Gehäuse Chevy Corvette 190mm W Licht Eimer Gun Metal gentile affidabile segretaria del questore, separata con tre figli grandi; riprende comunque in mano tutta la copiosa documentazione sulle indagini inutilmente svolte e sulle tre piste prese in considerazione: quella passionale, quella di una vendetta per una causa persa o per malversazioni della ricca potente famiglia d’origine. Però era stata praticamente ripudiata quando aveva deciso di mettersi col professore conosciuto nell’ultimo anno di liceo (e quindici anni più vecchio),1 43 Auto Union Tipo D Donington Park 1938 4 Microworld Brumm poi uccisosi lasciando la figlia adolescente, Lucilla, una magnifica ragazza che aveva lavorato in Questura a Torino dove aveva conosciuto anche Pietro e verificato (anche in quel caso) una reciproca attrazione. Lui è soprattutto un poliziotto e capirà cosa è davvero successo.

Il bravo giornalista e scrittore (già operaio e portiere di notte) Remo Bassini (Cortona, 1956) fin da piccolo si è trasferito a Vercelli, pubblicando via via vari romanzi, un’esperienza letteraria sempre più orientata al genere noir meditabondo ed esistenziale.1 43 Autopy Rene Mercedes Benz C111 Esce ora il secondo della serie Dallavita, ancora all’interno dell’appropriata collana dell’esperto Fanucci. Si tratta di un giallo narrato (a differenza del primo) attraverso due differenti prime persone femminili, di più Micaela e abbastanza anche Lucilla, le personalità che si autocandidano a diventare la donna di picche (da cui il titolo e la copertina). La scrittura è morbida, sensibile, accurata; la trama quasi un pretesto per narrare la città intensa e le complicate relazioni dei personaggi, nelle loro ferite e nelle loro durezze. Quasi tutti dicono solo dei pezzi verità (quando va bene), il che equivale spesso a una bugia (cui si aggiungono le omissioni). Molto ruota intorno al tempio abbandonato di Soletta e ai suoi sotterranei, per i protagonisti in coppia una sorta di pellegrinaggio a pochi chilometri da Vercelli (a Costanzana), il borgo delle leggende maledette1 10 Team bluee Groove 34 F TYPE SEDAN BODY for crawler and bolink Legends OZRC. Segnalo poi Augusto Franzoj, il poco conosciuto amico di Salgari, che intriga Dallavita durante le tante settimane in cui l’indagine non procede. Qui il buon colto maschio tradito si suicida, forse anche perché cardiopatico e diabetico, vita dura! Ovvio che birra e vini scorrano a fiumi, pure un po’ di prosecco purtroppo, oltre ai magnifici piemontesi rossi, bianchi e rosé. 1 43 Bentley Speed 8 7 2003 Le Mans 24 Hours Weathering Specification IxoMicaela amava il Banco del Mutuo Soccorso, anche se la colonna sonora è tutta di Pietro, i soliti Conte e Tenco, soprattutto Susanna (Antonella) Parigi.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Kyle Harper
Il destino di Roma. Clima, epidemie e la fine di un impero

Traduzione di Luigi Giacone
Storia

Roma e dintorni. 24 agosto del 410. Per la prima volta in oltre 800 anni (dopo la mitica monarchia, comprendendo repubblica e impero) la Città Eterna fu saccheggiata dai goti, in quello che fu il momento più drammatico nella lunga successione di accadimenti noti come “la caduta dell’impero romano”. Come poté accadere può essere valutato sotto vari punti di vista con l’ausilio di molte scienze, non solo sociali, non solo storiche. Certo, i romani fecero alcune scelte (sbagliate dal loro punto di vista, postumo) che condussero alla catastrofe. Probabilmente c’erano da tempo vari problemi strutturali (militari e fiscali soprattutto) nel meccanismo imperiale. Forse sia l’avvento che la caduta sono cicli alla lunga inevitabili per ogni civiltà dominante. E, però, occorre considerare di più e meglio il secolare contesto ecologico delle vicende dell’attuale capitale italiana e degli immensi territori interconnessi e urbanizzati,1 12 MINICHAMPS 122133600 TRIUMPH - HURRICANE X75 1973 NEW mediterranei e atlantici, conquistati intorno alla città, ai margini dei tropici, in Eurasia e in Africa; dare il giusto peso alle pandemie antonina, di Cipriano, bubbonica (sotto Giustiniano). Il destino di Roma (da cui il titolo dell’accurato studio) 1 43 Cado Volkswagen Police Car Kt-18fu portato a compimento da imperatori e barbari, senatori e generali, soldati e schiavi, ma venne parimenti deciso da batteri e virus, eruzioni vulcaniche e cicli solari. Solo negli ultimi anni siamo venuti in possesso degli strumenti scientifici che consentono almeno di intravedere, spesso fugacemente, il grande dramma del cambiamento ambientale di cui i romani furono attori inconsapevoli, talora dando vita e vigore al dissesto ulteriore e alla latente pericolosa evoluzione patogena (le malattie infettive emergenti).1 43 Cremer Porsche 935 K3 2 Jaeger Meister Il modo di produzione agricolo che creò la base energetica delle società premoderne non è un fondale statico, l’antropizzazione interagì (come anche prima e dopo) in forme più o meno prevedibili, vendicative, capricciose.

Il giovane storico americano Kyle Harper (Edmond, Oklahoma, 1979) esamina circa quattro secoli di storia romana distinguendo l’impero per zone ecologiche del volubile pianeta, valutando innanzitutto i differenti impatti dei periodi climatici: dall’optimum1 43 Ferrari 156 Gp Spa 1961 8 Microworld Brumm climatico (200 a.C. – 150 d.C) alla fase di transizione fino al 450 d.C. e all’inizio della piccola glaciazione della Tarda Antichità. Ogni volta che emergono gli eventi noti che portarono i romani a cooptare intelligentemente i ceti elitari di tre continenti, con poche centinaia di propri funzionari di alto rango, decine e decine di migliaia di schiavi, battaglie e imperatori, attacchi e difese, frontiere e norme, in parallelo (con le opportune sincronie e diacronie) ragiona sullo stato della salute umana e del contesto ecologico, su malattie e pestilenze, mortalità e resilienza, energia solare e alimentare, assimilazione biologica e competizione sociale rispetto agli altri gruppi umani, recependo1 43 Ferrari Collection No. 24 550 Barchetta contributi interdisciplinari di microbiologia, geologia, climatologia, riflettendo sul ruolo della politica e delle ideologie nel modellare resilienza o meno, e comparando spesso il quadro mediterraneo con aree del resto del pianeta. Bravo! Le società umane sono profondamente radicate nei loro ambienti naturali, sono vulnerabili ai loro cambiamenti, che influiscono su ogni aspetto delle biografie individuali e collettive. L’impero romano non era sulla strada di un’inevitabile apocalisse, negli ultimi tempi era stato capace di determinare un patriottismo militare che andava oltre l’antica aristocrazia senatoria di origine laziale e mediterranea. Eppure crollò e l’autore ci aiuta a capire meglio i perché e il come. La rete globale di migrazioni e scambi aveva messo in circolazione anche le malattie, 1 12 SUZUKI GSX-R1000 base YOSHIMURA TORNADO III ZERO-50 motorcycle bike modelnon solo idee e merci. Vi erano vari agglomerati urbani sovrappopolati e malsani, innanzitutto la megalopoli romana con oltre un milione di abitanti 1 43 Ford Model32Ford Out Of Print Super Rare Goods Cheap Disposal(e almeno 45 tonnellate di escrementi). Hanno avuto già meritato successo studi comparati sui collassi di civiltà antiche e moderne, qui si affronta con acume e precisione, con ricchissimi materiali (cartine e indici) un caso davvero paradigmatico.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

 

Matthias Canapini
1 43 Hachette Ferrari Gt Berliinettalusso

Campi da rugby. 2016-2018. Il rugby si gioca con una palla ovale, la leggenda dice che lo inventarono gli inglesi nel 1823. In genere competono due squadre con 15 elementi, 1 43 Hpi Calsonic Skyline Gt-R 2 1993 Aug Suzukamuovendola di mano e di piede, con regole specifiche su cosa si può fare e dove si può stare rispetto a compagni e avversari nelle varie fasi distribuite in due tempi di 40 minuti ciascuno. Attraverso il bel diario L’ovale storto il viaggiatore lento Matthias Canapini (1 14 MG Ferrari F1 89 - 639 G. Berger Test Maranello no Brianza MFH Tamiya BBR) ha realizzato l’interessante progetto culturale “Rugby e rivoluzione. Il giro dell’Italia ovale in 80 treni”: con taccuino, macchina fotografica e memoria di giocatore agricoltore racconta, disabilità, malattie mentali, carceri, immigrazione, periferie e un pizzico di politica tramite i luoghi dove concittadini praticano rugby, mai soli, mostrando le capacità propedeutiche1 150 Garuda Indonesia Airplane LED Voice Lamp 47cm Resin Passanger Plane B747e inclusive della palla ovale. La narrazione è piena di storie belle e dati significativi, non manualistica (casomai a fondo pagina qualche breve nota informativa).

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Gino Vignali
Ci vuole orecchio

Il grande autore televisivo e teatrale Luigi Gino Vignali (1 16 1 15 GERMAN 37MM PAK 36 WWII RESIN. VERLINDEN 684. NEW.) è conosciuto e apprezzato in coppia con Michele per innumerevoli successi in vari campi dello spettacolo oltre che per la mitica serie letteraria delle formiche,1 43 Le Phoenix 250Tr60 Lm60 No9 antologie delle battute. Insieme Gino & Michele scrissero nel 1980 anche il testo della splendida canzone di Enzo Jannacci, 1 16 120MM RESIN FIGURE VERLINDEN 1479 1ST FOOT GUARDS WATERLOO, 1815. NEW.cui il romanzo è dedicato prendendone il titolo. Dal 2018 ha deciso di dedicarsi al genere giallo, crimini efferati raccontati con umorismo, questo è il secondo degli annunciati quattro della serie. L’allegra godibile narrazione è in terza quasi fissa sulla nobildonna questurina, 1 43 Matrix Bugatti T57S Corsica Roadster Malcolm Campbell bluee 1937 Open Roofuna leggerezza seria, piena di giochi di parole, di citazioni argute, di riferimenti a donne e uomini della vita mondana milanese e nazionale. Il ritmo incalza, la trama regge, i personaggi incuriosiscono, non servono violenze gratuite, tutta la squadra della Omicidi è alla simpatica altezza. Il bravo sostituto procuratore è la progressista lucana Vanessa Albertini, che adora Pennac e si è rifatta il seno, il nesso non si vede perché non c’è e comunque non c’è niente di male;1 16 allis chalmers 80 collector toy tractor anche se… il paese è piccolo e il Palazzo di Giustizia mormora. La musicalità del testo è dovuta sia al meglio dei tanti italiani citati che a Radio Swiss Jazz. Al ristorante, Costanza e Riccardo avrebbero voluto scegliere spaghettoni Mancini aglio, olio, peperoncino e calamaretti pennini, se dopo non fosse stata prevista una matura notte di passione. Vini per tutti i gusti: dal Ferrari della festa nello Yacht Club al Bordeaux del Moshi Moshi sul molo di Fontvieille, ai (più nostri) Verdicchio e Trebbiano.1 43 Mclaren Honda Mp4 6 Japanese Gp 1991 2Nd No.1 World Champion Fe016A Idron

(Recensione di Valerio Calzolaio)